Area Studenti

Descrizione:

Viene rivisitato l’excursus teorico con presenza di momenti pratici dello sviluppo psicoanalitico a partire dalla teoria delle pulsioni (Freud) alle più recenti teorie psicoanalitiche. Comparazione e integrazione con la teoria di riferimento.

 

Obiettivi:

  • Ripercorrere e sviluppare le conoscenze acquisite durante il corso di laurea, stimolando riflessioni e soprattutto la possibilità di visualizzare la messa in pratica di tali teorie di tali trattamenti. Particolare attenzione alla teoria di riferimento individual psicologica, studiandone i presupposti che sono alla sua base e analogie e differenziazioni rispetto a quella freudiana.
  • Conoscenza ed elaborazione critica e messa in pratica attraverso esercitazioni e role playing del processo formativo dei concetti espressi.

 

 

Metodi e Strumenti adottati

  • presentazione frontale dei contenuti, proiezione di slide
  • esemplificazioni di casi clinici
  • sollecitazioni e dibattito con e tra gli allievi
  • supervisione di casi clinici

 

Apprendimenti attesi per conoscenza ed abilità pratica

Gli apprendimenti attesi riguardano la conoscenza approfondita dei modelli psicodinamici , la capacità di saper valutare ed eventualmente integrare le varie teorie.

 

Raggiungimento degli obiettivi:

Al termine della lezione l’allievo redigerà una breve relazione scritta. Il raggiungimento degli obiettivi viene valutato in itinere dal tutor e dal formatore durante le supervisioni nonché durante l’esame di fine anno.

 

 

Vai alla barra degli strumenti