Area Studenti

IL CONTRATTO TERAPEUTICO: REGOLE E DEONTOLOGIA
– Sintesi del programma (dettagli di argomento/i trattato/i)

Il Seminario ha lo scopo di spiegare ai partecipanti il significato del “Contratto Terapeutico” come strumento per definire un patto con il paziente/cliente tenendo conto dei vincoli deontologici e giuridici relativi.

– Obiettivi formazione (sia generali che specifici)

Spiegare ai partecipanti le condizioni che consento, vincolano e/o impediscono la definizione, la stesura e la firma del “contratto terapeutico” tra paziente/cliente e terapeuta.

Analisi della particolarità della stesura di un contratto terapeutico nei casi in cui il cliente/paziente, destinatario dell’intervento, non è anche il committente dell’intervento, come nel caso di pazienti di minore età o tutelati.

– Risultati attesi per conoscenza e abilità pratica

Acquisizione delle competenze per individuare le condizioni in cui viene definito il Contratto Terapeutico e capacità della stesura del Contratto in modo che non si infrangano le norme del Codice Deontologico degli Psicologi Italiani e le norme del Codice Civile e Penale.

– Metodi, (utilizzo di role play, registrazione di sedute, filmati, presentazione orale di sedute terapeutiche, trascrizione di sedute terapeutiche, pratica riflessiva sul vissuto del terapeuta ecc..)

Lezione frontale sugli aspetti teorici connessi al Contratto Terapeutico, con la proiezione di slide sull’argomento.

Role play di stesura di Contratto Terapeutico, con successivo lavoro in piccoli gruppi di analisi del role play e individuazione degli aspetti corretti e scorretti; successiva discussione in plenaria del lavoro svolto nei gruppi.

– strumenti e verifiche
Proiezione di slide, presentazione delle Leggi e Codici relativi. Valutazione del lavoro di analisi dei role play, fatti dai gruppi di lavoro.

Vai alla barra degli strumenti