Area Studenti

Programma:

Le basi della psicologia dall’età evolutiva all’Adolescente: caratteristiche di personalità, come si muovono nel proprio ambiente, relazioni sociali, relazioni con la famiglia di origine e con la figura adulta.

Il rapporto con i genitori e la scuola

L’organizzazione del lavoro di psicodiagnosi e della cartella clinica:

raccolta dati;

organizzazione, riflessioni ed elaborazione degli stessi;

gestione della relazione con l’adolescente: la costruzione di un’alleanza di lavoro

Comprensione del sociale e dell’ambiente relazionale dell’adolescente

gestione e relazione con le figure di riferimento

stesura di un profilo psicodiagnostico e di funzionamento:

Funzionamento affettivo

Funzionamento relazionale

Funzionamento cognitivo

Obiettivi:

I contenuti del seminario mirano a far comprendere agli allievi le caratteristiche di base della psicologia del paziente dall’età evolutiva all’adolescente, come questi intervengono anche nel percorso psicoterapeutico e di cosa bisogna tener conto nello stilare un profilo psicodiagnostico.

Apprendimento delle modalità di comunicazione con e dell’adolescente per poter entrare in relazione con lui/lei in modo appropriato e riuscire a somministrare i test psicodiagnostici nonché creare un rapporto di fiducia per il successivo eventuale percorso psicoterapeutico. Gli allievi devono inoltre apprendere come collegare le conoscenze teoriche in merito a quest’età con gli aspetti psicodinamici del singolo soggetto e come queste caratteristiche influenzano la relazione con lo psicoterapeuta

Metodi e strumenti adottati:

  • presentazione frontale dei contenuti con supporto di slide
  • esemplificazione tramite casistica
  • dibattito in gruppo e confronto
  • sperimentazione pratica attraverso protocolli

Verifica:

avverrà nei momenti di supervisione di classe e di sottogruppo, nonché individuali durante il quale il tutor della classe potrà verificare come quanto appreso sia stato messo in pratica nel tirocinio del singolo allievo. Inoltre durante la lezione si prevedono momenti di dibattito e confronto nonché la lettura di protocolli ad hoc proprio per verificare se gli argomenti sono stati recepiti e metabolizzati dalla classe.

Vai alla barra degli strumenti